"LA CORTE IDEALE"- BANDO/ANNOUNCEMENT

Bando

Cerea Banca 1987, società cooperativa che svolge la sua attività nella pianura veronese e mantovana, bandisce il concorso di idee per la valorizzazione della Corte Grande di Canedole, situata nel comune di Roverbella (Mn).

Questa “Fabbrica” è un emblematico esempio di corte rurale in Pianura Padana, un vero e proprio modello sociale ed organizzativo del lavoro in campagna delle epoche passate. Il Complesso è il risultato di una serie di stratificazioni, addizioni e sottrazioni iniziate tra le fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento che si concludono, con particolare riferimento al Palazzo padronale, nella prima metà dell’Ottocento. La storia del complesso non è stata ancora sufficientemente indagata ed il concorso mira ad essere anche l’occasione per approfondirla. 

Il concorso ha l'obiettivo di rivalutare l’intero Complesso valutando la possibilità di adottare nuove destinazioni d'uso, con particolare riferimento a nuovi modelli di business sostenibili e compatibili con  la sua tutela storico-architettonica. Queste proposte dovranno essere rispettose della struttura e dell’immagine della Corte, finalizzate a farne riemergere i suoi intrinseci valori storico, artistico e testimoniale. Saranno preferite le idee mirate alla conservazione dell’immagine architettonica. È consentita la possibilità di apportare mirate modifiche: dovranno essere favorite le addizioni alle sottrazioni, in ogni caso finalizzate alla ri-funzionalizzazione dei manufatti; sono consentite anche le sottrazioni (demolizioni), ma dovranno essere giustificate nella relazione allegata al progetto.

Announcement

Cerea Banca 1987, a cooperative operating in the area of Verona and Mantua, announces a competition that aims to the enhancement of Corte Grande di Canedole, located in the municipality of Roverbella (Mn).

This “Factory” is a symbolic example of rural court in the Po valley, a real social and organizational model of agricultural work in past ages. The complex is the result of a series of stratifications, incorporations and reductions, which started in the period between the end of the XVI century and the beginning of the XVII century, and ended, with reference to the master building, in the first half of the XIX century. The history of the complex has not been adequately investigated yet, and this Announcement aims to be also an opportunity to further delve into it.

The purpose of the Competition is to enhance the entirety of the complex, considering the possibility to adopt new intended uses, with special reference to new sustainable business models, compatible with the historic and architectonic safeguard of the complex. These proposals must be respectful of the structure and the image of the court, and must aim to resurface its inherent historical, artistic and testimonial values. Preference will be accorded to proposals that aim to preserve the architectonical image. Changes can be made: additions will be favoured as opposed to reductions, and must be aimed to the re-functionalisation of the artefacts; reductions (demolitions) are allowed, but will have to be justified in the report attached to the project.

Oggetto del concorso

Cerea Banca 1897 vuole selezionare progetti mirati alla valorizzazione funzionale ed economica del Complesso di Corte Grande di Canedole, questi dovranno prevedere nuove idee di utilizzo e descrivere graficamente le opere architettoniche necessarie alla realizzazione delle nuove funzioni.

I progetti dovranno tenere conto delle caratteristiche morfologiche ed ambientali del contesto e selezionare, evidenziandoli, i valori che lo caratterizzano. Questo  processo di “costruire sul costruito” dovrà scaturire dalla relazione tra memoria e contemporaneità, al fine di pre-vedere  il possibile futuro  della Corte. In sintesi, le soluzioni dovranno essere proposte funzionali e formali (innovazioni o addizioni) che siano rispettose dell’immagine, del contesto paesaggistico e della valenza storica del Sito.

Object of the competition

Cerea Banca 1897 wants to select projects aimed to the functional and economic valorisation of the complex of Corte Grande di Canedole. Those projects must provide new ideas of use and describe the architectonical works necessary for the realisation of the new functions.

The projects must take into account the morphological and environmental characteristics of the landscape and select and highlight its peculiar values. This process of “building on the built” should come from the relation between memory and contemporaneity, in order to foresee the possible future of the court. In summary, the solutions should be functional and formal proposals (innovations or additions), respectful of the image, the landscape and the historic value of the Site.

Premi

I premi ai vincitori sono così stabiliti:

-          Primo Premio:  €5.000,00

-          Secondo Premio: €3.000,00

-          Terzo premio: €1.000,00

Prizes

Prizes for the winners are as follows:

-          Primo Premio:  €5.000,00

-          Second prize: €3.000,00

-          Third prize: €1.000,00

Stampa

SERVIZI ONLINE