News dalla Banca
20/07/2020
I Lunedi d'estate con CereaBanca 1897... MUSICA, SPETTACOLO E ENOGASTRONOMIA

CEREABANCA 1897 AL PALARISO DI ISOLA DELLA SCALA IN UNA SERATA DEDICATA ALLO SPETTACOLO, ALLA MUSICA E ALL’ENOGASTRONOMIA


Grande partecipazione e grande soddisfazione per chi non è voluto mancare all'evento organizzato lunedì 20 luglio all’interno del Palariso di Isola della Scala da Cereabanca 1897.

Un appuntamento che rientra nella serie di eventi dal tiolo i “Lunedì d'Estate di CereaBanca 1897” e che ha visto la tradizionale sede della Fiera del Riso, trasformarsi in spazio per la presentazione di libri, passerella per ospitare sfilate e cantanti famosi, luogo di rievocazione di tradizioni, miti e credenze venete, tutti appuntamenti impreziositi da degustazioni e da momenti conviviali con relativo concorso.   

L’evento musicale che ha visto una grande affluenza di pubblico è stato senza dubbio la “Sfilata di Moda” di lunedì 20 luglio con la presenza di 10 modelle in passerella ma con un’anticipazione tutta culinaria con la degustazione di quattro risotti preparati con ricette creative dagli chef e ristoranti della zona, evento che è andato ad anticipare lo spettacolo che, oltre alla passerella calcata dalle indossatrici con capi di Antonio Couture e LA CLE’ creazioni e di Ilaria Vitagliano alta sartoria italiana, ha visto uno spettacolo di grande effetto con la presenza di artisti del calibro di Viola Valentino, cantante portata al successo negli anni ‘80 da canzoni come “Comprami” o “Romantici” , Marco Carta vincitore di "Amici" del 2008  e del Festival di Sanremo 2009 con “La forza mia”, e Regina, cantante di disco music divenuta famosa negli anni ‘80 con vari brani come "Day by Day “. A presentare la serata Jo Squillo, volto televisivo molto noto, che ha saputo intrattenere il pubblico con la sua consueta professionalità. Patron della serata, Lele Mora.

L'evento è stato organizzato da CereaBanca 1897, che attraverso queste iniziative vuole "dare un segnale forte per la ripresa del territorio", contribuendo a mettere a punto una serie di iniziative "per sopperire, nel nostro piccolo, all'annullamento di grandi eventi che da anni erano i protagonisti delle estati della Pianura Veronese e Mantovana. Prima fra tutte la Fiera del Riso di Isola della Scala, che quest'anno non si terrà".

Durante la serata sono stati invitati quattro ristoratori con i loro chef per proporre risotti originali, che sono stati poi votati dal pubblico presente. Vincitore di questa prima edizione sulla base dei voti ricevuti nelle due serate di concorso, il Ristorante “Il Borgo” di Cerea, chef Davide Martello, che si è aggiudicato la preferenza con un risotto a base di faraona e mele, un accostamento insolito che ha riscontrato grande favore da parte dei "degustatori". A breve distanza, i risotti della Trattoria “Da Carlo” di Cerea, con una fantasia di zucca, faraona e monte veronese chef Milena Chiavenato e la sorella Tiziana e quello del ristorante “Da Buffo”, chef Enrico Buffo con un risotto a base di faraona, anitra, coniglio e pollo. Un premio speciale è stato poi assegnato ai ragazzi della scuola dell’Enaip di Isola della Scala con un risotto a base di gamberoni, lime, mortadella e pistacchio.

Al termine il Direttore generale di CereaBanca, il dottor Andrea Previatello, ha premiato, accanto a Denise Passilongo responsabile commerciale dell’Ente Fiera, i partecipanti e ha ricordato il ruolo territoriale svolto dalle Banche di Credito Cooperativo e in particolare da CereaBanca 1897 e la vicinanza al mondo sociale, culturale, economico e produttivo dell’Istituto alle tante realtà presenti sul territorio. L’appuntamento è quindi per gli altri eventi, in primis per quello di lunedì 27 luglio con inizio alle ore 20.40 curato da Luciano Mirandolo dal titolo: “Stria stria, vattene via” e con la degustazione del Riso Vialone nano con lo chef Gabriele Ferron e con le Riserie della Strada del Riso.