Assemblea dei soci 2020

Assemblea dei soci

L’Assemblea dei Soci esprime il momento fondamentale della stretta relazione fra i soci e la Banca. Ogni anno ciascun Socio è chiamato a partecipare attivamente ai processi decisionali attraverso l’esercizio del proprio diritto di voto in Assemblea.

La caratteristica fondamentale e distintiva delle società cooperative, nella logica di applicare i principi morali ed etici di uguaglianza, è quella di privilegiare il valore delle persone più che del capitale da esse apportato.Per questo, vige il principio "una testa un voto" che allinea ‘il peso’ di ciascun Socio nelle decisioni assembleari.

Ogni anno i Soci sono chiamati ad approvare il bilancio d’esercizio, che viene presentato pubblicamente durante l’Assemblea e, a seconda delle scadenze, a votare i membri del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e del Collegio dei Probiviri, nonché tutte le altre tematiche riguardanti la definizione degli orientamenti principali della Banca.

L’Assemblea dei Soci viene convocata dal Consiglio di Amministrazione una volta all’anno, entro 120 giorni dalla chiusura dell’esercizio precedente. Possono intervenire tutti i soci iscritti nell’apposito “Libro dei Soci”, ma hanno diritto di voto solo coloro che sono iscritti in detto libro da almeno 90 giorni.

Il Socio impossibilitato ad intervenire può rilasciare ad altro socio delega scritta per farsi rappresentare, infatti, l’Assemblea costituisce l’universalità dei soci e le sue deliberazioni obbligano anche i Soci non intervenuti (o dissenzienti).

In ragione dell’emergenza epidemiologica da “COVID-19”, tutt’ora in corso, e dei conseguenti provvedimenti normativi di ogni ordine e grado, il Consiglio di Amministrazione della Banca ha deliberato – ai fini del prioritario rispetto dei fondamentali principi di tutela della salute dei Soci, del Personale, dei Fornitori e degli Esponenti aziendali - di avvalersi della facoltà, stabilita  dall’art. 106 del  D.L. 17 marzo 2020, n. 18, convertito nella L. 27/20, come modificato dall’art. 3, comma 6 del D.L. 183/20, convertito con modificazioni con legge 26 febbraio 2021, n. 21, di prevedere che l’Assemblea 2021 si tenga senza la presenza fisica dei Soci, e quindi esclusivamente tramite il conferimento di delega e relative istruzioni di voto al Rappresentante Designato, ai sensi dell’art. 135-undecies del D. Lgs. n. 58/1998 (c.d. T.U. finanza o TUF).

La documentazione relativa all’Assemblea, prevista dalle norme di legge e regolamentari applicabili, nonché le indicazioni per il conferimento della delega e delle istruzioni di voto al Rappresentante Designato, sono a disposizione del socio all'interno dell'AREA RISERVATA SOCI del presente sito.

Per ogni eventuale necessità di informazioni i Soci possono rivolgersi al personale dell’Ufficio Soci e Relazioni esterne, chiamando il numero 0442/1886475 (nei giorni di apertura degli sportelli, dalle 9:00 alle 17:00) o scrivendo all’indirizzo email spaziosoci@cereabanca1897.it

 
A- A+